Siti coin miners? Si bloccano con un’estensione del browser!

In un precedente articolo ho parlato del caso che ha visto The Pirate Bay sorpresa a minare criptovaluta sfruttando le CPU dei computer degli utenti connessi al sito.

Tale operazione avveniva per mezzo dell’inserimento di un Javascript cryptocurrency miner all’interno del piè di pagina del sito che – all’insaputa degli utenti – svolgeva tutte le operazioni menzionate. Tuttavia, The Pirate Bay non è certo il solo sito ad utilizzare questo espediente. Ad esempio, come riportato in questo articolo di Tom’s Hardware, moltissimi siti di streaming illegale utilizzano script per il mining.

Continua a leggere “Siti coin miners? Si bloccano con un’estensione del browser!”

Annunci

Pirate Bay utilizza la CPU dei visitatori per minare criptomoneta

Il noto sito di file sharing è stato “beccato” ad utilizzare un Javascript allo scopo di sfruttare il processore dei conputer dei visitatori per minare Monero coins.

La scoperta è stata fatta da alcuni utenti che hanno rilevato un notevole incremento dell’uso della CPU al momento della visita di alcune pagine su Pirate Bay.

Continua a leggere “Pirate Bay utilizza la CPU dei visitatori per minare criptomoneta”

WordPress: aggiungere shortcode ai widget di testo senza installare plugin

Gli shortcode sono dei piccoli codici inseriti tra parentesi quadre (es. [shortcode]) grazie ai quali è possibile inserire elementi in un sito senza scrivere righe e righe di codice. Tra i più conosciuti, su piattaforma WordPress, c’è Contact Form 7 che permette la creazione di moduli di contatto da inserire in un sito, utilizzando proprio gli shortcode.

Spesso si ha la necessità di inserire gli shortcode nei widget di WordPress per poi collocarli nella varie sezioni del sito, utilizzando il widget “Testo”. Tuttavia, WordPress di default non esegue gli shortcode inseriti in questo tipo di widget. Per abilitarli si può sia ricorrere a dei plugin che inserire manualmente una semplice funzione.

Continua a leggere “WordPress: aggiungere shortcode ai widget di testo senza installare plugin”

Tassa Airbnb: l’Agenzia delle Entrate fissa le regole

Il D.L. 24 aprile 2017, n.50 ha introdotto, a partire dallo scorso 1 giugno, l’applicazione della cedolare secca ai contratti di locazione breve stipulati – tra l’altro – attraverso la gestione di portali online.

Tale provvedimento ha previsto l’emanazione, da parte dell’Agenzia delle Entrate, delle disposizioni attuative volte a indicare le modalità con cui procedere al versamento della cedolare. Normativa di dettaglio che è stata emanata con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 12 luglio 2017.

Continua a leggere “Tassa Airbnb: l’Agenzia delle Entrate fissa le regole”

SEO e Tumblr: come ottimizzare un blog?

Tumblr è una delle migliori piattaforme su cui pubblicare un Blog e probabilmente la migliore per quanto riguarda il micro-blogging. Utilizzando regolarmente questa piattaforma, molti utenti si saranno posti la seguente domanda: è possibile ottimizzare la SEO (search engine optimization) di un Blog pubblicato su Tumblr?

Assolutamente sì, e in questo articolo verranno illustrati dei suggerimenti per migliorare la SEO di Tumblr. Una precisazione è, però, d’obbligo: attraverso degli accorgimenti mirati è possibile ottenere ottimi risultati nell’ottimizzazione di Tumblr; risultati che però non possono essere paragonati a quelli raggiungibili su WordPress, piattaforma che offre decine di strumenti integrati per ottimizzare al meglio un Blog per i motori di ricerca.

Continua a leggere “SEO e Tumblr: come ottimizzare un blog?”